Circolo Khonsu

La Fratellanza Ermetica si compone di "Un gruppo di ricercatori di verità, che accettano la dottrina dell’Ermetismo del quale condividono i presupposti filosofici e magici, desiderosi di tradurre gli insegnamenti ricevuti in pratiche di vita.

Il primo obiettivo è dunque la manifestazione individuale di un modello umano, che costituisce la sintesi di un patrimonio culturale antico e tradizionale.

Tale modello, realizzato attraverso un percorso di studi e attitudini psicologiche progressivamente assorbite nella mentalità del discente, conduce nel tempo alla definizione di una personalità equilibrata, serena, socialmente integrata e devota al solo bene dell’umanità.

L’aspetto collettivo della formazione psicologica e morale dell’ermetista si traduce nell’abbandono di ogni concezione egoistica della vita e della missione dell’iniziato, dovendo egli considerarsi – in ogni momento del suo cammino spirituale – una semplicissima tessera del mosaico dell’umanità, che egli intende migliorare con la forza dell’esempio e delle virtù morali faticosamente conquistate e generosamente devolute a vantaggio dei più deboli".

Amonosis

A tutti i cercatori sinceri, agli uomini di desiderio che sentono nella propria interiorità il richiamo di Ermete e intendono percorrere un cammino di Luce, diamo il nostro benvenuto.

Questo sito web fa riferimento alla Fratellanza Ermetica, e in particolare al Circolo Ermetico Khonsu di Roma, ad essa appartenente. Nelle sezioni di cui si compone, troverete informazioni dettagliate sull'Ermetismo, i nostri Maestri e la Fratellanza, brani e opere della Tradizione, e contributi dei Fratelli.

"Il vero scopo dell’ascesi è l’uomo, non bisogna dimenticarlo. Non l’anima in quanto tale, che non avrebbe alcun bisogno di nozze mistiche, dovendo seguire una sua strada naturalmente tracciata dall’evoluzione.

E’ dell’uomo in carne e ossa che l’Ermetismo si occupa, del dolorante viandante che cerca ristoro nel sincero rapporto con l’anima sua, volendo realizzare l’unità dove prima c’era separazione e portare finalmente la Luce ove regnava la confusione e l’ombra.

Il discepolo dell’Ermetismo deve poter osservare su se stesso i progressi ottenuti nel suo percorso spirituale, modificando progressivamente il proprio equilibrio psico-fisico nel senso più utile alla sua vita. Egli deve vivere coi piedi ben piantati nella terra e la testa rivolta verso il Cielo. Dunque realismo, senso di concretezza e lungimiranza nell’elaborare i propri progetti di vita. Ma nello stesso tempo sentimento dell’anima e amore di Dio, coi suoi logici corollari sociali: buoni pensieri, buone parole e buone opere. E tanto amore!"

Amonosis

Contatti

Circolo Ermetico di Roma Khonsu

Agli aspiranti alla Luce, ed a tutti coloro che sono interessati a conoscerci meglio, la nostra e-mail:
circolokhonsu@gmail.com

Ultimi Articoli